Adeguamento sismico edificio scolastico comunale Salvo d’Aquino nel comune di Orsomarso (Cs)

Luogo

Orsomarso

Cliente

Comune di Orsomarso

Attività

PD, PE, DL, CSE

Importo dei Lavori

1.598.350,30€

Descrizione sintetica del progetto
L’esigenza primaria da cui parte la presente idea progettuale è rappresentata dalla necessità della prevenzione del rischio sismico e della messa in sicurezza dell’edificio scolastico in oggetto, con l’esecuzione di Lavori di Adeguamento Sismico.
A valle delle fasi di ricerche, studi ed indagini conoscitive svolte sull’organismo strutturale, è stata eseguita una verifica sismica sullo stato attuale che ha messo in luce criticità sulla quasi totalità degli elementi strutturali, sia a flessione che a taglio. Tali criticità sono legate alle luci ampie dei solai, dalle sezioni ristrette dei pilastri e dal quantitativo e tipologia dei ferri di armatura. Infatti, sono state rinvenute barre lisce, tipiche delle strutture degli anni ’70 e soprattutto una staffatura sia nelle travi che nei pilastri, realizzate con barre lisce dal 6 mm, non confacenti con le nuove normative antisismiche.
Ne deriva, pertanto, la necessità di incrementare il livello di sicurezza della struttura al valore fissato dalla vigente normativa per l’adeguamento sismico. Uniti agli obiettivi principali del progetto, vi è quello del raggiungimento di un accettabile livello di sostenibilità ambientale dell’edificio, secondo il “Protocollo ITACA Regione Calabria”.
La qualità di un edificio non è riferita solo al consumo di energia, ma considera anche altri importanti aspetti come la qualità del sito, la salute umana, l’ambiente, il risparmio di acqua, gli aspetti sociali ed economici. In ultimo, visti gli interventi rilevanti sulla struttura, si è provveduto all’adeguamento degli impianti elettrici, idrici – sanitari, antincendio e di riscaldamento/condizionamento.